Concerto di apertura 11° Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova

CONCORSO MUSICALE INTERNAZIONALE CITTÀ DI PALMANOVA
11° EDIZIONE

CONCERTO DI APERTURA

FVG ORCHESTRA
direttore PAOLO PARONI
pianista CHIARA BLEVE

Musiche di Chopin e Mozart

INGRESSO LIBERO

*************

Programma

F. Chopin – Concerto per pianoforte e orchestra n.1 in Mi minore, op.11

W. A. Mozart – Sinfonia n.41 in Do maggiore K 551 “Jupiter”

************

CHIARA BLEVE
Nata nel dicembre 2006, risiede a Santa Lucia di Piave (Treviso); ha iniziato a studiare pianoforte all’età di quattro anni con lo zio Tiziano Nadal e dal 2016 è allieva del Maestro Giorgio Lovato presso la Scuola di Musica “A. Corelli” di Vittorio Veneto.
Dal 2017 Chiara si è esibita nell’ambito di numerosi Festival e stagioni concertistiche in Italia e all’estero tra cui: Festival Internazionale di Musica di Portogruaro; “Festival della Psicologia – Tema Enfant Prodige” a Trieste; “O’ Festival” di Oderzo; “Lignano d’Inverno”; “Giovani per Giovani” al Teatro Bon (Colugna); “Piano City Pordenone”; Festival Pianistico Internazionale di Treviso; Associazione “Mozart Italia” di Finale Ligure; nei Conservatori di Venezia, Verona, Castelfranco Veneto, Udine e Novara; all’Auditorium “Mario Del Monaco” di Villorba; per il Lyons Club di Oderzo, per il Soroptimist International di San Donà di Piave e Portogruaro; in Spagna (nell’Auditorum Enric Granados di Lleida, nell’Auditori Viader di Girona e presso il Monestir de Santa Maria de Pedralbes a Barcellona); a Neuchatel in Svizzera (Festival Pianistico “Week-ends du Piano au Temple du Bas”).

A 10 anni ha debuttato come solista al Teatro “Da Ponte” di Vittorio Veneto eseguendo il concerto n. 7 BWV 1058 di J. S. Bach per pianoforte e archi con il “Kiara Ensemble”; sono seguiti nel 2018 il concerto n. 5 BWV 1056 e nel 2019 il concerto in do minore BWV 1060 per 2 pianoforti e archi con la pianista Chiara Opalio.
Nel 2021 ha eseguito più volte in Friuli Venezia Giulia il Concerto per pianoforte e orchestra n°2 Op.21 di F. Chopin con l’Orchestra Filarmonici Friulani, l’Accademia d’archi Arrigoni e l’Orchestra San Marco di Pordenone.

Dall’età di sette anni è risultata vincitrice assoluta e di premi speciali in più di 50 concorsi internazionali tra cui: “A. Salieri” di Legnago, “Diapason d’Oro” di Pordenone, “Radovljica Piano Competition” in Slovenia, “Città di Villafranca”, “Città di Alessandria ”, “Città di Treviso”, Premio “Gustav Mahler” di Praga, “Paderewski in Memoriam” di Nowy Sącz – Polonia, “Val de Travers” a Neuchatel – Svizzera, Concorso Pianistico “A. Scriabin” Junior di Grosseto, “Chopin Sessions” di Felanitx – Spagna, “Città di Albenga”, “Conero” di Kansas City – USA, “Ischia”, “L. Cerritelli” – Milano, “Città di Sarzana”, “Città di S. Donà di Piave”, “Città di Palmanova”, “Ricard Vines Piano Kids and Youth” di Lleida in Spagna, “Sergio Fiorentino” di Novara, “Fausto Zadra” di Abano Terme, “Città di Riccione” e molti altri.

Ha seguito l’Helsinki Intensive Masterclass con il Prof. Jeremy Wing Kwan Wong, le Masterclass Internazionali di Musica della Fondazione Musicale Santa Cecilia di Portogruaro, con il Maestro Boris Petrushansky e presso l’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola con il Maestro Roberto Giordano.

FVG ORCHESTRA
E’ la compagine sinfonica nata nel 2019 per volere della Regione Friuli Venezia Giulia, al fine di raccogliere l’eredità musicale di diverse realtà di una zona di confine ricca di tradizioni musicali. Nel 2022 è stata riconosciuta dal Ministero della Cultura come ICO di cui all’art. 19, comma 3.

Fin dalla sua fondazione, l’orchestra contribuisce attivamente alla diffusione della musica classica e alla Valorizzazione della creatività emergente in ambito locale e nazionale. Tiene concerti presso i maggiori teatri della Regione: il Teatro Rossetti di Trieste, il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, il Teatro Verdi di Pordenone, il Teatro Verdi di Gorizia, ma anche capillarmente nei teatri e sale del territorio.

Pur in un periodo non favorevole per i progetti internazionali, ha tenuto concerti in Ungheria, Slovenia, Austria, Serbia e Repubblica Ceca .
Collabora continuativamente con i maggiori concorsi della regione (Piano FVG, Piccolo Violino Magico, Concorso Internazionale Città di Porcia, Concorso Internazionale per Clarinetto Città di Carlino, Concorso Musicale Internazionale Città di Palmanova) e rinomati festival come Mittelfest, Risonanze, Carniarmonie, Festival Internazionale dell’Operetta di Trieste, Festival Internazionale di Musica Sacra di Pordenone, Emilia Romagna Festival.

Ha ospitato solisti del calibro di: Mario Brunello, Massimo Quarta, Alexander Gadjiev, Alexander Lonquich, Andrea Lucchesini, Alessandro Taverna, Federico Colli, Trio di Parma, Alexey Botvinov, Stefan Milenkovich, Janoska Ensemble, Denis Kozhukhin, Steven Isserlis, Claudio Bohórquez, Maxim Rubtsov, Andrey Baranov, Mario Stefano Pietrodarchi, Erica Piccotti, Adriano Del Sal, Sonia Prina, Massimo Mercelli, Daniela Barcellona, Claudia Mavilia, Annamaria Dell’Oste, Piano Duo Silver/Garburg, Alessandro Quarta, Elia Cecino, Alice, Simone Cristicchi.

Nel corso della sua attività la FVG Orchestra è stata diretta da Paolo Paroni, Nicola Piovani, Florian Krumpöck, Vinzenz Praxmarer, Nir Kabaretti, Grigor Palikarov, Giancarlo De Lorenzo, Vito Clemente, Giulio Arnofi, Michael Lessky, Sergey Smbatyan, Stephan Zilias, Dmitry Yablonsky, Daniel Raiskin, Massimiliano Caldi, Andrea Gasperin, Marco Titotto, Romolo Gessi, Gianna Fratta, Carlo Guaitoli.

Il ruolo di direttore ospite principale è affidato al M° Paolo Paroni, già direttore ospite principale presso l’Orchestra del New York City Ballet e ospite di moltissime istituzioni sinfoniche in Italia e all’estero.

PAOLO PARONI
Direttore Ospite Principale del New York City Ballet dal 2014, Paolo Paroni ha lavorato presso orchestre e teatri lirici di rilevanza internazionale quali l’Orchestra Filarmonica Slovena di Lubiana, l’Orchestra Filarmonica di Zagabria, l’Orchestra Sinfonica della Radio Nazionale Bulgara di Sofia, le orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Verdi di Trieste, l’orchestra barocca Capella Savaria, la Pannon Philharmonic, l’Orchestra e Coro della Radiotelevisione Croata di Zagabria, la Sofia Festival Orchestra, la Big Band e Coro della Radio Nazionale Bulgara.

Si è esibito in sale da concerto quali David H. Koch Theater al Lincoln Center di New York, Béla Bartók National Concert Hall al Müpa di Budapest, Tonhalle di Düsseldorf, Stadt-Casino Concert Hall di Basilea, Kodály Centre Concert Hall di Pécs, Teatro Massimo Bellini di Catania, Bulgaria Concert Hall di Sofia, Teatro Lirico di Cagliari, Lisinski Concert Hall di Zagabria, Radiokuturhaus di Vienna, Teatro Olimpico di Vicenza, Teatro Filarmonico di Verona.

Paolo Paroni è appassionato cultore di prassi esecutive storiche e, nel contempo, convinto sostenitore e promotore di nuova musica. Il suo repertorio spazia dalla musica barocca alle più moderne opere contemporanee ed ha al suo attivo oltre 70 prime assolute tra esecuzioni e registrazioni. Stimato per la sua programmazione originale e l’abbattimento delle barriere tra diversi generi, ha collaborato con artisti internazionali di ogni estrazione stilistica e culturale.

Descritto dagli Swingle Singers quale “direttore incredibilmente preciso e chiaro” (Berio, Sinfonia per otto voci e orchestra) e dall’Altenberg Trio Wien come “eccellente musicista, nel contempo deciso e delicato, determinato e premuroso, risoluto e sensibile” (Beethoven, Concerto Triplo), altre collaborazioni di Paroni annoverano solisti del calibro di Stefan Milenkovich, Teresa Berganza, Mario Brunello, jazzisti quali Kenny Wheeler ed Enrico Rava, alcune delle più grandi ètoiles del Bolshoi di Mosca, Mariinskij di San Pietroburgo, Royal Ballet, Hamburg Ballet, New York City Ballet, diversi esponenti della World Music, strumentisti rock e musicisti mediorientali.

Paolo Paroni è nato in Italia, dove ha studiato Composizione Principale e Organo, conseguendone il diploma a pieni voti. Ha poi completato gli studi di direzione all’Università per la musica e le arti interpretative di Vienna, dove si è diplomato cum laude. Tra i suoi maestri sono da annoverare Gilberto Serembe e Uroš Lajovic.

*************

Per maggior informazioni
Cellulare: 388 6451477
Mail: [email protected]

************

Evento promosso da
ACCADEMIA MUSICALE CITTA’ DI PALMANOVA

con il sostegno e la co-organizzazione del
COMUNE DI PALMANOVA

con il patrocinio di
REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

con il sostegno della
FONDAZIONE FRIULI

con la collaborazione di
ORCHESTRA FVG

Tags

2023 Concerti
  • Date : 26-04-2023
  • Time : 20:45 (UTC+1)
  • Venue : Teatro Gustavo Modena, Palmanova

Related Events

2024 Concerti
2024 Concerti